Camicetta con Jabot/Chemisier avec Jabot ~ Atelier Vicolo N°6

Dopo aver realizzato le due bluse Cézembre, la voglia di confezionarne un'altra era talmente tanta che, vedendo questo scampolo di cotone plumetis, ho avuto subito l'idea di realizzare questa camicetta con jabot.

~

Après avoir réalisé mes blouses Cézembre j'avais toujours envie de coudre un autre petit haut et en voyant ce coupon de coton plumetis, j'ai pensé, tout de suite, de réaliser ce chemisier avec jabot.

Questa volta non si tratta di un cartamodello indie o trovato su una rivista ma bensì di un cartamodello fatto da me, su misura. Ultimamente sto cucendo molti progetti provenienti da cartamodelli disponibili in commercio per poter trovare così un punto di incontro con le altre cucitrici del web ed ispirare e aiutare chi non ne è a conoscenza. Ma la voglia di realizzare modelli su misura non mi ha abbandonata ed è per questo che oggi vi presento questo progetto me made nel vero senso della parola.

~

Cette fois-ci je n'ai pas choisir d'utiliser un patron independant ou celui d'une revue mais c'est moi qui i'ai crée, sur mesure. Dans cette dernière periode j'utilise souvent des patrons independents pour trouver un terrain d'entente avec toutes les autres couturières du web qui realisent les même modèles et aussi pour inspirer et aider celle qui ne connaissent pas cette domaine de la couture.

Si tratta di una camicetta semplicissima con scollo rotondo, pince al seno e maniche 3/4,  ma a renderla davvero particolare è il jabot sul davanti. Per realizzarlo ho utilizzato una tecnica trovata su un libro di modellistica francese di Teresa Gilewska "Le modélisme de mode - Coupe à plat - Les bases".

~

Le modèle c'est un chemisier très simple avec une encolure ronde, pince à la poitrine et manche 3/4 mais c'est le jabot sur le devant qui le rend très original. Pour créer ce jabot j'ai utilisé un technique trouvée sur un livre de modélisme "Le modélisme de mode - Coupe à plat - Les bases" de Teresa Gilewska.

L'effetto è davvero notevole e nonostante tutto la sua realizzazione è davvero molto semplice. Tutto sta nel disegnare un primo cerchio con perimetro uguale alla lunghezza desiderata dello jabot, lunghezza che corrisponde al centro davanti della camicetta dove andrà cucito. Decidere la larghezza dello Jabot e rispettando tale larghezza disegnare un secondo cerchio, che corrisponde al perimetro esterno del jabot.  Per realizzare il mio jabot ho disegnato un primo cerchio con raggio di circa 11,5 cm e alla distanza di 6 cm un altro cerchio, ottenendo un jabot lungo 73 cm. Andando poi a cucire la parte interna del cerchio, quella più curva, su una linea dritta il risultato è immediato e di grande effetto. Cosa ne pensate?

~

Je pense que le résultat du jabot est vraiment beau et au même temps sa réalisation et vraiment facile et rapide. ll faut tracer un premier cercle avec un périmètre égal à la longueur du jabot souhaitée sur le milieu devant. Fixer la largeur du jabot et tracer, à cette distance, un deuxième cercle, qui correspondra à la ligne extérieure du jabot. Moi, pour mon jabot j'ai tracé d'abord un cercle avec diamètre d'environ 11,5 cm et ensuite un cercle plus grand à la distance de 6 cm. En faisant ça, j'ai obtenu un jabot de 73 cm de longueur. Enfin, en cousant la partie interieur du cercle, c'est à dire celle plus curbe, sur une ligne droite le résultat et tout de suite visible et très élégante. Qu' en pensez vous? 

Il jabot è poi inserito nella cucitura della patta di abbottonatura della camicetta e nella parte dello scollo ho ridisegnato la curva della scollatura. Per orlare il jabot ho ulittazo la taglia e cuci realizzando un orlo arrotolato con tre fili. Per rifinire lo scollo ho invece realizzato una paramontura di 3 cm circa che ho fermato sul dritto del tessuto con un'impuntura. 

~

Le jabot est prise dans la couture de la patte de bouttonage et en haut en correspondance de l'encolure j'ai rédessiner la forme de l'encolure. L'ourlet du jabot est réaliser avec la surjeuteuse avec le point roullotté. Pour la finition d'encolure j'ai crée sur le patron et ensuite sur le tissu une parementure de 3 cm bloquée sur l'endroit du tissu avec une surpiqûre.

Sia la patta di abbottonatura che lo scollo in corrispondenza della paramontura sono intelati con della tela termoadesiva per una maggiore stabilità. Sono molto soddisfatta di questo progetto perchè nella sua semplicità sono riuscita a creare un oggetto molto elegante e raffinato, anche grazie al tessuto che rende la camicetta davvero romantica. Il tutto per solo 1,50 mt di tessuto acqustati per 10,00 €. Economico, veloce, elegante e di grande effetto, questo è il bello di poter cucire quello che desideriamo.

E voi cosa ne pensate? Vi piace questo modello? E soprattutto vi piacerebbe poter acquistare il cartamodello sviluppato in varie taglie con libretto di istruzioni? Ditemi la vostra semplicemente cliccando Si o No sul questionario qua sotto ;)

 

Buona domenica e buon cucito a tutti ♥ ✂ ♥  !

 

~

 

Pour une résultat final milleur et plus stabile j'ai thermocoller la patte de bouttonage et la parementure. Je suis très contente de ce projet de couture parce que il est au même temps très simple masi aussi élégante et sophistiqué et tout ça est possible grâce à ce joli tissu. Mais ce projet est aussi à bon marché, j'ai acheté 1,50 mt de tissu en le payant 10,00 €!!! ça c'est la beauté de pouvoir coudre ses propres vetêments!!!

Qu'en pensez vous? Vous aimez ce modèle? Vous aimeriez pouvoir l'acheter en patron, en plusieurs tailles et avec livret d'instructions sur le montage? Dites-moi ce que vous en pensez en cliquant Oui ou Non sur le questionnaire ci-dessous ;) 

 

Bonne dimanche et bonne couture à toutes ♥ ✂ ♥ !!!


Scrivi commento

Commenti: 10
  • #1

    Sewing princess (domenica, 22 maggio 2016 14:10)

    Ho un debole per il plumetis e per le camicie! Meravigliosa esecuzione.

  • #2

    Francesca Atelier Vicolo N° 6 (domenica, 22 maggio 2016 14:26)

    Ciao Silvia, grazie mille!!! Allora siamo in due ;) Adoro questo tessuto ♥

  • #3

    La Manu (domenica, 22 maggio 2016 21:58)

    Ma che meraviglia!!! Se fai un cartamodello lo compro subito!!!! Non sono esperta nella realizzazione di vestiti, quindi se le istruzioni comprendono anche qualche foto ancora meglio ;-) Ciao!

  • #4

    Francesca Atelier Vicolo N° 6 (lunedì, 23 maggio 2016 07:49)

    Ciao Manu, ma grazie mille ♥ mi fa un immenso piacere saperlo! Si, se mai decidessi di lanciarmi in questa avventura le istruzioni sarebbero sicuramente corredate da illustrazioni passo passo ;)

  • #5

    Claudia (lunedì, 23 maggio 2016 14:27)

    Francesca, bellissima questa camicetta, il modello è perfetto per questo tessuto. Io si, probabilmente acquisterei il cartamodello, se il livello dello stesso è principianti.
    Grazie perchè dai sempre molte informazioni e spunti con i tuoi post!
    Ciao!

  • #6

    Francesca Atelier Vicolo N° 6 (martedì, 24 maggio 2016 08:16)

    Ciao Claudia grazie mille ♥ e grazie per la tua opinione ;) !!! Mi fa piacere che troviate interessanti e utili i miei post, lo scopo del blog è proprio quello e quando avete domande non esitate a chiedere sul blog, in fondo è bello creare una discussione e coinvolgere anche altre persone.
    A presto!

  • #7

    Valentina (giovedì, 26 maggio 2016 10:50)

    Te l'avevo già accennato, già dalle prime foto, questa camicetta l'ho adorata. E poi è proprio perfetta con quel tessuto. Non l'ho mai usato ma mi piace tantissimo. Così bianca poi è una meraviglia!!
    Sei sempre bravissima!!

  • #8

    Francesca Atelier Vicolo N° 6 (domenica, 29 maggio 2016 18:50)

    Ciao Valentina e grazie mille ♥. Anche io sono una grande fan del plumetis, te lo raccomando. Si tratta di cotone comunque sia ma ha quel lato romantico che tanto mi piace. Grazie ancora.

  • #9

    Marea (giovedì, 02 giugno 2016 19:44)

    Certamente comprerei il cartamodello

  • #10

    Francesca Atelier Vicolo N° 6 (venerdì, 03 giugno 2016 07:18)

    Ciao Marea grazie per avere dato la tua opinione!!!